di Valentina Dirindin 21 Gennaio 2020

È stato appena lanciato un nuovo spot dell’acqua Uliveto, con protagonista un’irriconoscibile Maria Grazia Cucinotta. Ma cosa è successo a una delle più belle rappresentanti della bellezza mediterranea sul grande e piccolo schermo? È invecchiata, verrebbe da dire così su due piedi, visto che è una cosa del tutto naturale.

E invece no: non è quello il problema, anzi. Una pelle levigatissima, rughe non pervenute e un viso che appare un po’ scavato e dimagrito. Lungi da noi fare del body shaming, ma davvero siamo rimasti stupiti vedendola comparire in tv a fianco di Alessandro Del Piero. E non siamo i soli, visto che l’attrice ha dovuto spiegare sui social di non aver mai fatto ricorso alla chirurgia estetica, a fronte di tanti che le chiedevano spiegazioni sul suo cambiamento. In forma splendente, strizzata in un abito nero con strass luccicanti, Maria Grazia Cucinotta nella nuova pubblicità racconta perché Uliveto è la sua acqua di bellezza. La voce che parla è indubbiamente quella della bellissima attrice siciliana, eppure il volto che si vede sullo schermo non ricorda per nulla i tratti dell’attrice che l’Italia ha amato ne Il Postino con Massimo Troisi.

Al punto che se ne devono essere accorti anche dalla regia, scegliendo di farla sedere in una sedia in cui appare chiaramente il suo nome a caratteri cubitali. Come a dire: “ma come, non l’avete riconosciuta? E invece è proprio lei!”. E noi lì, a bocca aperta, in effetti bisognosi di un bicchiere d’acqua: sì, ma in faccia, per destarci dallo shock.