di Valentina Dirindin 22 Gennaio 2021
bill-gates-giusto-chiudere-ristoranti-giornalisti-attaccano

Bill Gates si dà all’agricoltura, e diventa il maggior proprietario di terreni agricoli degli Stati Uniti. A sottolinearlo è il The Land Report, che ha rivelato come il miliardario fondatore di Microsoft sia proprietario di ben  242 mila acri di terra sparsi in 18 Stati. Dopo di lui, la famiglia Offutt, principale produttore di patate americano.

Dopo essere stato sulla bocca di tutti i cospirazionisti del mondo a causa della pandemia, è dunque possibile che Bill Gates abbia deciso di recuperare la zappa e andarsene da tutto e da tutti. Più probabile, in realtà, che con questo accumulo di terre (per intenderci, un’area totale grande cinque volte la città di Milano), Gates abbia capito che lo sviluppo di tecniche di coltivazione sostenibili e resistenti ai cambiamenti climatici sia uno dei business del futuro, e stia gettando le basi per espanderlo.

Non a caso, questo è uno degli ambiti di sviluppo dei progetti portati avanti dalla Bill and Melinda Gates Foundation.

I possedimenti più estesi di Gates si trovano in Louisiana, dove possiede quasi 70mila acri di terra, in Arkansas (47mila acri) e in Nebraska (20mila acri). In confronto, il solo acro che possiede in New Mexico sembra davvero il suo piccolo orticello.

[Fonte: IL Corriere della Sera]