Alassio: in pasticceria paga con 50€ e li riprende per sbaglio, poi li restituisce con un biglietto anonimo

Un cliente paga con 50 euro dei dolci, ma poi, inconsapevolmente se li riprende. Allora decide di restituirli in forma anonima con una busta, sotto la serrande del negozio.

Ad Alassio un cliente di una pasticceria paga con 50 euro dei dolci, ma poi, inavvertitamente, riprende i soldi che ha usato per pagare, insieme al resto. Accortosi dell’accaduto, il cliente ha deciso di restituire i soldi in forma anonima, facendoli trovare al proprietario in una busta, sotto la serranda del negozio.

A riportare la curiosa notizia la stessa Pasticceria Cappa di Alassio sulla pagina Facebook.


“Voglio condividere questo post per rendervi partecipi del fatto che si possa ancora credere nelle persone – si legge nel post, accompagnato dalla foto del biglietto del cliente – Ieri mattina, sotto alla mia serranda, ho trovato una busta. Conteneva una banconota e questo biglietto.

“Purtroppo – prosegue il post – non ho idea di chi sia questa persona e spero con tutto il cuore che leggendo il post possa palesarsi, anche se ne dubito. Quello che voglio dire è soltanto grazie! Grazie per aver dimostrato che nonostante il momento, nonostante quello che si vede e si sente intorno a noi, ci sono ancora persone incredibilmente oneste. Chiunque lei sia, le mando un abbraccio”.

Potrebbe interessarti anche