di Manuela 14 Maggio 2021
incendio

Purtroppo ad Alessandria un incendio ha distrutto il bar all’interno della Cittadella. Le forze dell’ordine stanno ora indagando, ma c’è un forte sospetto che il rogo sia di origine dolosa.

Il bar in questione si trova all’interno della Cittadella di Alessandria, proprio davanti all’area verde. Fra lo sconcerto di tutta la cittadina, un incendio lo ha letteralmente distrutto.

Se guardate il video pubblicato da Radio Gold TV (lo trovate anche su YouTube), del bar non è rimasto più nulla: è stato tutto divorato dalle fiamme.

Gli stessi gestori sospettano che si sia trattato di un incendio doloso. A sostegno di questa tesi c’è l’inequivocabile fatto che, la sera dell’incendio, qualcuno si è introdotto all’interno della Cittadella buttando giù uno sbarramento di legno che bloccava uno degli accessi di sicurezza nella zona dei fossati.

Oltre ad aver distrutto del tutto il locale (inclusi macchinari e attrezzatura varia), il fuoco ha provocato danni anche a uno dei muri della Cittadella stessa. Si parla di un danno incalcolabile per questo luogo storico.

Il gestore ha spiegato anche che il locale non aveva un’assicurazione: vista la posizione apparentemente “sicura” all’interno della Cittadella, non hanno mai pensato che ci fosse bisogno di assicurarsi. Inoltre anche le telecamere non saranno di aiuto: c’erano, ma sono bruciate anche loro, motivo per cui non è stato possibile recuperare nessuna immagine.

L’intenzione dei gestori, ora, è quella di ripartire per fornire un punto di ristoro alle famiglie e ai bambini che si recano alla Cittadella. Anche se non sono certo poche le difficoltà del caso. Nel frattempo hanno sporto denuncia: le forze dell’ordine ora stanno indagando per capire chi possa essere stato l’autore di tale gesto.