di Manuela 13 Giugno 2019
Solero Algida

Algida lancia i Solero senza involucro di plastica. Questi nuovi Solero saranno destinati ai supermercati: in pratica saranno venduti in scatole fatte di un cartone simile a quello delle tazze per il caffè monouso, ma con un contenuto di plastica inferiore al 5%. Inoltre questo inedito packaging è stato approvato per quanto riguarda il riciclaggio. Questa svolta green è stata fortemente voluta dal colosso Unilever in modo da aiutare le famiglie a ridurre il consumo di plastica monouso (e quindi a proteggere l’ambiente).

Ma come funzionerà il tutto? I ghiaccioli Solero multipack, gusto “peach organic” (quelli alla pesca per intenderci), verranno ora confezionati in una scatola di cartone riciclabile suddivisa in scomparti. In questo modo svanirà la necessità di avere confezioni di plastica individuali.

Più nel dettaglio, la scatola è composta un cartone appositamente progettato in polietilene. Il materiale è molto simile a quello delle tazzine per il caffè monouso, ma solo che avrà un contenuto di plastica ancora inferiore. Al momento Uniliver sta vendendo queste nuove confezioni nei supermercati online Ocado, in modo da testare la risposta dei consumatori. Se l’azienda riceverà dei feedback positivi, ovvero se i clienti non si lamenteranno di trovare Solero disciolti e appiccicati al cartone apposito, questo imballaggio innovativo potrebbe essere usato in futuro anche per gli altri gelati del marchio, in modo da ridurre sempre di più l’uso della plastica.

A proposito, chissà se il Solero è fra i gelati Algida promossi o bocciati nel 2019?

[Crediti e Foto | Sky News UK]

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento