di Valentina Dirindin 26 Maggio 2020

Il mondo degli alimentari potrebbe avere una svolta ecologica, grazie a un’idea che piace molto alle star di Hollywood: si tratta di uno spray protettivo per alimenti deperibili.

Una startup californiana, Apeel Sciences, ha infatti ideato una soluzione high-tech per ridurre gli sprechi alimentari e ha attratto investimenti personali da parte di superstar come Oprah Winfrey e Katy Perry. Si tratta di un rivestimento spray edibile, realizzato con materiali vegetali e pensato per proteggere frutta e verdura, che grazie a questa pellicola potrebbero durare il doppio del tempo prima di marcire.

Grazie a questo stratagemma, la società sostiene di aver salvato 20 milioni di pezzi di frutta dall’essere gettati nei rifiuti, solo per quest’anno, e solo tenendo conto dei punti vendita al dettaglio. Ma lo spray può prolungare la durata di conservazione della frutta anche in casa, dove i tassi di spreco alimentare sono tre volte più alti.

James Rogers, fondatore e amministratore delegato di Apeel Sciences, ha dichiarato: “Lo spreco alimentare è un’imposta invisibile imposta a tutti coloro che partecipano al sistema alimentare. L’eliminazione dello spreco alimentare globale può liberare 2,6 miliardi di dollari all’anno, permettendoci di migliorare l’ecosistema alimentare per coltivatori, distributori, rivenditori, consumatori e di salvaguardare il nostro pianeta”.

[Fonte: The Guardian]