di Valentina Dirindin 28 Giugno 2019
Hambuger, patatine e cibo spazzatura

Quanto è importante un’alimentazione sana? Tanto, se si va a vedere la conta degli spermatozoi: uno Studio di Harvard (riportato dalla CNN) ha infatti dimostrato una correlazione tra il cibo spazzatura e la bassa fertilità nei giovani uomini.

Hamburger, patatine fritte, pizza e bevande ad alto contenuto calorico hanno un impatto sugli spermatozoi, con una conta che, negli uomini abituati a un’alimentazione da junk food, è inferiore di 25,6 milioni in media rispetto ai coetanei con un’alimentazione sana, fatta di pesce, pollo, frutta e verdura. Su un’analisi condotta su quasi tremila giovani uomini in buona salute, i ricercatori hanno notato come una dieta più corretta e sana fosse associata a un più alto numero di spermatozoi; con gli uomini abituati a mangiare frequentemente cibo spazzatura che avevano una conta spermatica tra 8,86 milioni e 42,3 milioni in meno rispetto ai loro coetanei più attenti all’alimentazione.

Non è un caso, dunque, che il numero degli spermatozoi sia generalmente diminuito nei Paesi Occidentali, con una conseguente riduzione della fertilità: è esattamente questo che hanno fatto notare i ricercatori nel presentare i loro risultati alla riunione annuale del 2019 della European Society of Human Reproduction and Embryology a Vienna. Secondo un recente calcolo, il numero di spermatozoi di uomini in Nord America, Europa, Australia e Nuova Zelanda è crollato del 59% negli ultimi quarant’anni e, la colpa, a questo punto, potrebbe essere imputabile anche al cibo spazzatura e alle cattive abitudini alimentari.

[Fonte: CNN]