di Valentina Dirindin 1 Aprile 2021
L’antica pizzeria da Michele a Firenze

L’Antica Pizzeria da Michele, storico punto di riferimento della pizza napoletana e apripista di un franchising di successo in tutto il mondo, sta aprendo un nuovo ristorante a New York.

Il ristoratore e imprenditore napoletano Francesco Zimone, che ha guidato il debutto del gruppo negli Stati Uniti con l’apertura a Los Angeles nel 2019, sta supervisionando l’espansione nel West Village, in 2 Bank Street, vicino a Greenwich Avenue.

L’apertura sarebbe prevista per l’inverno 2021. La mossa di aprire a New York, spiega Zimone, non è usuale, e gli sarebbe anche stata sconsigliata dagli investitori, che lo avrebbero spinto ad aprire prima nuove sedi in California, prima di progettare un’apertura così importante durante la pandemia. Ma Zimone non ha voluto sentire ragioni: “È New York. È lì che devo portare la pizza”, ha affermato.

E in effetti la Grande Mela è probabilmente la patria mondiale della pizza ancor più di quanto non sia Napoli (Napoletani, scusateci sin da ora per questa affermazione), quantomeno in termini di business.

Ovviamente, per essere portata negli Stati Uniti, l’Antica Pizzeria da Michele ha dovuto rivedere il suo posizionamento, ampliando l’offerta con un menu di pizze più ampio sebbene, assicuri il gruppo, l’impronta sia sempre rimasta la stessa, così come gli ingredienti, importati per lo più dall’Italia.

[Fonte: Eater]

1