Antonella Clerici: chiude il suo ristorante in provincia di Caserta, che però non è suo

Sembrava un brutto colpo per Antonella Clerici la chiusura del suo ristorante nel Casertano: peccato però che il locale non sia più suo.

Dopo quattro anni chiude “Casa Clerici”, il ristorante aperto dalla famosa conduttrice televisiva Antonella Clerici, inaugurato nel 2015 nel centro commerciale Campania a Marcianise, in provincia di Caserta. Dell’attività, in origine, era  socio anche l’ex compagno e padre della figlia Maelle Eddy Martens.

Nel tempo, però, le cose nel ristorante Casa Clerici, appena chiuso, erano già cambiate: come fa sapere la stessa Clerici, interpellata mentre è in vacanza in Normandia con la figlia e il compagno Vittorio Garrone, quel ristorante non era più di sua proprietà ormai da un anno.

“Da oltre un anno non era più mio. Ho lasciato il brand, ma non essendoci piani di sviluppo congrui i soci hanno deciso di non rinnovare il contratto con il centro commerciale e quindi di chiudere l’attività” – ha spiegato Antonella Clerici ai microfoni del settimanale Spy. Nessun brutto colpo per la conduttrice televisiva, quindi, come invece avevano ipotizzato alcuni giornali riportando la notizia della chiusura del locale. Resta da capire perché continuare ad associare il proprio nome a un’attività su cui non si ha alcun controllo, con conseguenze che possono essere di qualsiasi genere, in un mondo dove l’immagine conta più di tutto.

E pensare che c’è chi, come chi scrive, neanche sapeva della presenza di un locale dell’Antonellina nazionale in un centro commerciale. Quante scoperte si possono fare in una volta sola, seguendo il gossip estivo.

[Fonte: Il Sussidiario]

Valentina Dirindin Valentina Dirindin

11 Agosto 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento