di Marco Locatelli 4 Giugno 2021

Con la salute della api sempre più a rischio per via dei cambiamenti climatici, in Molise un gruppo di esperti sta lavorando ad una soluzione per rafforzare il sistema immunitario delle preziose impollinatrici.

Il team è composto da professori dell’Università del Molise, tecnici e apicoltori dell’apiario di comunità di Castel del Giudice (Isernia) che hanno dato il via ad alcuni test in apiario.

L’intento è quello di sfruttare alcune nuove sostanze, come dei microrganismi utili isolati dalle api stesse, per “potenziare” il loro sistema immunitario.

“I tecnici e gli apicoltori dell’Apiario di Comunità di Castel del Giudice hanno aderito in maniera convinta e stanno collaborando nella consapevolezza che il futuro dell’apicoltura italiana si delineerà anche in base a come si evolverà la ricerca applicata”, ha dichiarato Angela Mosesso, presidente dell’Associazione degli apicoltori di Castel del Giudice.

“Individuare nuovi prodotti che possano aiutare le api a reagire in modo più veloce ed efficace alle varie forme di stress a cui sono sottoposte oggi – ha dichiarato Sonia Petrarca, dottoranda di ricerca nell’UniMol e responsabile degli uffici tecnici del Gruppo apistico paritetico ‘Volape’- può contribuire a migliorare le rese produttive. Obiettivo fondamentale se vogliamo assicurare un futuro all’apicoltura”.

Fonte: ANSA