di Marco Locatelli 27 Aprile 2021

Nel centro di Firenze ha aperto ieri, 26 aprile, il ristorante Sophia Loren – Original Italian Food, il primo locale di quella che sarà una vera e propria catena dedicata all’attrice napoletana.

Se Sophia Loren è la musa ispiratrice, la protagonista del menu del Sophia Loren – Original Italian Food non poteva che essere la pizza. L’attrice partenopea è ovviamente stata coinvolta e il programma di espansione del brand prevede l’apertura di nuovi locali sia in Italia che all’estero. Si parla di Napoli (ovviamente), ma anche di Milano e Dubai, Miami, Hong Kong e Shangai.

Dietro all’ambizioso progetto c’è la società Dream Food di Luciano Cimmino, imprenditore già conosciuto per la Pianoforte Holding, proprietaria di popolari brand come Yamamay e Carpisa.

Il primo ristorante dedicato alla Loren presenta diverse grandi vetrate che “guardano” il portico lungo via Brunelleschi ed è munito di grandi spazi: 1.500 mq su tre livelli, 270 coperti e 2 cucine professionali. Per quanto riguarda l’esterno, per il momento verranno ricavati circa 30 tavoli da due persone di fronte all’Hard Rock Cafè, nel rispetto delle norme anti Covid.

La pizza – come già detto al “centro” dell’offerta gastronomica – viene preparata dal pizzaiolo Francesco Martucci. Il resto del menu (non si tratta ovviamente di una pizzeria) è curato dallo chef napoletano Gennaro Esposito.

Fonte: ANSA