di Valentina Dirindin 11 Luglio 2020
ligabue wikipedia

È morto Mario Zanni, celebre barista protagonista delle canzoni di Luciano Ligabue. Avete sicuramente presente, e avete sicuramente cantato, almeno una volta nella vita, il verso della celeberrima “Certe Notti”: “Ci vediamo da Mario, prima o poi”.

Ecco, ora da Mario il cantautore rock italiano, purtroppo, non ci potrà più andare. Non solo “Certe Notti”, il barista di San Martino in Rio, in provincia di Reggio Emilia, era stato cantato da Ligabue anche in “Walter il mago” e “I duri hanno due cuori”, e soprattutto in “Bar Mario”: “Mario dà un colpo di straccio al banco del bar”.

Così, Mario Zanni era diventato improvvisamente più famoso di quanto già non fosse. Solo che, grazie al rocker di Correggio, la sua popolarità aveva di colpo oltrepassato le zone dove lavorava e dove tutti lo conoscevano, ed era diventato una sorta di mito tra i fan di Ligabue. Il suo bar, da tempo ,era meta di una sorta di pellegrinaggio di curiosi, che andavano a vedere il posto dove il loro cantante preferito era solito passare le serate da ragazzo.

Il barista, fa sapere il Resto del Carlino annunciando la sua morte, aveva 80 anni ed è deceduto
a causa delle complicazioni legate a una serie di patologie.

[Fonte: Il Resto del Carlino | Immagine di Lo Scaligero, Wikipedia]