Ben Affleck assume una chef per diventare vegano

Le diete veg spopolano anche tra le superstar di Hollywood: ne è un esempio Ben Affleck, che ha addirittura coinvolto una chef personale per imparare a mangiare più verdure.

Sono passati pochissimi giorni da quando si vociferava di una liaison amorosa tra l’attore di Hollywood Ben Affleck e la chef ventottenne Gabrielle Coniglio. Dopo i rumors comparsi su numerosi giornali di gossip, lo staff del Premio Oscar si è affrettato a smentire: il motivo della vicinanza tra i due è un altro, e ha a che fare con la volontà di Affleck di affrontare una dieta più sana, nello specifico una dieta vegana.

La volontà di Ben Affleck, infatti, sarebbe quella di  mangiare più cibo a base vegetale, motivo per cui – secondo le fonti più vicine all’attore – avrebbe assunto privatamente la chef, esperta di cucina vegetale seppur non d’impronta tecnicamente vegana.

Tralasciando ogni battuta sul fatto che il compito di introdurre una dieta veg sia affidato a una chef che di cognoome fa “Coniglio”, ci limitiamo a constatare che in effetti la cuoca scelta da Affleck è piuttosto avvenente, come d’altronde gli standard hollywoodiani impongono, anche quando si parla di personale

Di certo il mood veg è familiare a Ben Affleck, che per anni è stato accanto alla sua Jennifer Garner, co-fondatrice del marchio di prodotti per l’infanzia a base vegetale Once Upon a farm. Tutto sommato, a noi appassionati di gossip piace pensare che questo sia un tentativo di riavvicinamento nei confronti della ex, magari provando a farla un po’ ingelosire, come nella più classica delle storie d’amore.

[Fonte: Beyond Animal]

Valentina Dirindin Valentina Dirindin

19 Luglio 2019

commenti (1)

Accedi / Registrati e lascia un commento