Bill Gates ha investito 600 milioni di euro nel supermercato online Picnic

Bill Gates ha deciso di investire 600 milioni di euro nel supermercato online Picnic per accelerare la crescita in Europa.

Bill Gates

Nuovo round di finanziamento per il supermercato online Picnic: Bill Gates (tramite il fondo Bill & Melinda Gates Foundation Trust) ha deciso di investire 600 milioni di euro nell’azienda in questione.

Lo scopo è quello di velocizzare la sua crescita in Europa, diventando anche il servizio di consegna di generi alimentari più sostenibile in UE. In realtà a questo round non ha partecipato solamente il fondo di Bill Gates, ma anche gli altri investitori.

Con questa iniezione di liquidi, ecco che l’espansione di Picnic in Europa sarà decisamente velocizzato, soprattutto per quanto riguarda la Germania e la Francia. È necessario, infatti, investire in veicoli elettrici, in un team di sviluppatori di software e in centri di adempimento robotizzati.

picnic

Questi soldi, inoltre, verranno anche sfruttati per alcune innovazioni tecnologiche atte a soddisfare la domanda crescente di questo tipo di spesa. Picnic mette in campo un sistema sostenibile di consegna gratuita della spesa a domicilio che usa carrelli elettrici e che cerca di evitare lo spreco di cibo.

Il supermercato online Picnic ha visto la luce nel 2015, proponendo consegne a domicilio della spesa su auto elettriche. Da lì il supermercato online è poi arrivato ad avere più di 200 sedi in Olanda, Francia e Germania. Il tutto sempre concentrandosi sulla sostenibilità.

Joris Beckers, co-fondatore di Picnic, ha ribadito che rendere la catena alimentare più sostenibile è una delle sfide più importanti di questa generazione. Il loro scopo era quello di creare un nuovo sistema di distribuzione del cibo che fosse sia sostenibile che innovativo per quanto riguarda il modo di fare la spesa. Per tale motivo continuano ad investire nella crescita e nella tecnologia. E ha dichiarato di essere orgoglioso di collaborare con la Bill & Melinda Gates Foundation.

Potrebbe interessarti anche