di Marco Locatelli 4 Novembre 2019
Bill-Murray

Il notissimo attore americano Bill Murray fa spesso parlare di sé per via di iniziative singolari. Di recente lo show man ha infatti dichiarato, durante il podcast 3 Girls 1 Keith di Amy Schumer, di aver chiesto di poter lavorare con la catena di ristoranti cinesi P.F. Chang.

“Ho compilato una domanda d’assunzione al P.F. Chang dell’aeroporto di Atlanta – ha spiegato l’attore americano durante il podcast-. Penso che sia uno dei posti migliori”.

Inutile dire che la P.F. Chang ha accettato immediatamente la singolare candidatura, dichiarandolo con un tweet sul profilo ufficiale della società dove ha scritto di essere prontissima ad accoglierlo nel suo staff.

Difficile pensare di trovare nei prossimi giorni Bill Murray nei panni del cameriere o del cuoco di uno dei ristoranti della catena: molto più probabilmente si tratta invece di una ben studiata strategia di marketing.

Per chi non lo sapesse, ricordiamo che Murray ha preso parte a moltissimi film cult come Ghostbusters – Acchiappafantasmi di Ivan Reitman, SOS Fantasmi di Richard Donner, Ricomincio da capo di Harold Ramis, Ed Wood di Tim Burton e tantissimi altri. Di recente l’attore è comparso nel film “I morti non muoiono” di Jim Jarmusch.

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento