di Manuela 21 Luglio 2020
Nazareno Ferrari

Il settore della birra artigianale piange la perdita di una delle sue figure di riferimento: è morto Nazareno Ferrari, proprietario del beershop Extra Hop di Palermo. La notizia ha colpito come un fulmine a ciel sereno, tanto che i suoi clienti stanno lasciando numerosi messaggi di cordoglio sulla sua pagina Facebook, ancora scioccati dall’improvvisa notizia.

Solo qualche giorno fa, infatti, sulla sua bacheca Facebook aveva pubblicato un post relativo al ritorno del locale dopo il lockdown con le birre Apollo double ipa e Charles rye ipa.

Nazareno Ferrari è stato e rimarrà per sempre un nome importante per quanto riguarda la birra artigianale. Era stato fra i primi a concentrarsi sul concetto di pub craft contemporaneo, lontano dal classico irish pub o “pub con birre belghe”. Nel suo locale si trovavano tante spine e tanto hype, ma non solo. Il locale offriva, infatti, oltre alle sue birre artigianali, anche un’ampia scelta di amari, distillati e cocktail.

Da vero amante dell’arte di produzione delle birre, nel corso del tempo aveva dato vita a numerose manifestazioni. Fra le più importanti ricordiamo Un’isola di birra, kermesse tutta dedicata alle birre artigianali siciliane. Inoltre è stato anche fra gli organizzatori del BeerBubbles, uno dei festival più belli del Sud.