di Valentina Dirindin 5 Aprile 2021
birra

Gli Italiani bevono birra e alcolici in maniera responsabile, senza troppo eccedere, o quantomeno esagerando meno dei bevitori nel resto del mondo.

È quanto emerge – straordinariamente – da un rapporto della Global Drug Survey, risultato da un sondaggio condotto su oltre 110.000 persone in tutto il mondo. Se avete avuto la percezione di avere un tantino perso il controllo su quell’aperitivo in più o su quella bottiglia di vino aperta per la cena, soprattutto in questo periodo in cui siamo spesso costretti in casa con poche distrazioni a portata di mano, sappiate che tutto sommato noi Italiani sappiamo gestire il nostro rapporto con l’alcol, quantomeno più di altri cittadini europei.

Il report 2020 del Global Drug Survey ha infatti calcolato una tendenza al consumo eccessivo di alcol, in Italia, pari alla  metà della media mondiale. Molto, ma molto peggiore la figura fatta sul tema dai cittadini del Regno Unito, dove il rapporto stima che la situazione sia decisamente più seria.

Più del 5% delle persone sotto i 25 anni intervistate per il sondaggio ha riferito di essere stato ricoverato in ospedale almeno una volta dopo una sbronza. Tantino, decisamente, anche se c’è poco da scherzare, visto che secondo lo stesso rapporto la media globale è del 2%, che è comunque un numero allarmante.

[Fonte: The Guardian]

1