di Marco Locatelli 24 Maggio 2021
birra

Pensavate che i maggiori bevitori di birra fossero i tedeschi? Sbagliato: il Paese con il più alto livello di consumo di birra pro capite al mondo è la Repubblica Ceca (188,6 litri per ogni abitante), davanti ad Austria (107,8 litri) e Romania (100,3 litri). La Germania (99 litri) è al quarto posto, mentre l’Italia non figura nemmeno nelle prime 35 posizioni.

È la fotografia scattata dalla giapponese Kirin Beer University nel suo report annuale sul consumo di birra nel mondo (relativo al 2019) e riportato dal BBC Science Focus Magazine.

La classifica viene stilata attingendo dai dati forniti dalle associazioni birraie e dalle statistiche del settore in tutto il mondo. Dopo Repubblica Ceca, Austria, Romania e Germania troviamo Polonia, Namibia, Irlanda, Spagna, Croazia e Lettonia.

Nella classifica sui consumi totali la classifica ovviamente si stravolge, e troviamo sul podio Cina, USA e Brasile. E qua, al diciassettesimo posto, c’è l’Italia, che cresce di due posizioni rispetto al 2018. Nella classifica di consumo totale la Germania è la prima nazione europea, sesta a livello globale.

Fonte: Science Focus / Kirin Beer University Report