Birra Ronzani è tornata: aprirà un nuovo birrificio a Bologna

Birra Ronzani rinasce, per l'ennesima volta. A rilanciare lo storico marchio di birra le Distillerie Moccia, azienda di liquori.

birra ronzani

Birra Ronzani rinasce, di nuovo. Dopo il fallimento del 2018 la birra nata a Bologna nel 1855 sta per essere (ri)lanciata dalle Distillerie Moccia che – annunciano – apriranno presto un nuovo birrificio a Bologna.

“Come Distillerie Moccia – racconta Massimiliano Strini ai microfoni de La Repubblica – eravamo alla ricerca di un marchio tra le birre artigianali, perché è un mercato interessante che sta crescendo molto. La nostra filosofia è acquisire marchi di nicchia ma con una storia dietro da raccontare, così ci siamo messi a cercare e abbiamo trovato Birra Ronzani, che era in fallimento. La nostra famiglia è di Bologna, io vivo a Bologna, conoscevo il marchio ma non la storia che c’è dietro, abbiamo scoperto cose eccezionali”.

Distillerie Moccia è un’azienda che produce liquori non birra, ma Strini è ottimista e ha già assunto le figure giuste per intraprendere questa nuova avventura: “Abbiamo preso un mastro birraio, cercandolo dai più grandi birrifici italiani”.

Due le birre pronte ad esordire: una Italian Pale Lager, con malto italiano e una American Pale Ale. Per il momento la birra Ronzani si può trovare solamente in alcuni Conad e ristoranti e grossisti dell’Emilia Romagna, ma l’obiettivo è portarla a livello nazionale.

Potrebbe interessarti anche