di Manuela 8 Agosto 2020
Bobo Vieri

Forse non sarà la notizia che vi farà svoltare un weekend pigro e sonnacchioso, ma di sicuro qualche sobbalzo sulla sedia ve lo farà fare: Bobo Vieri lancia la sua birra che si chiamerà, indovinate un po’? Già, proprio così: Bombeer.

Dopo aver imperversato nel settore della musica con il suo tormentone estivo “Una vita da Bomber” (e ancora ce ne chiediamo il perché), ecco che il Bobo nazionale ha deciso di provarci anche con quello della birra. A dire il vero, oltre al nome con relativo gioco di parole, di questa birra non si sa molto. Quello che si sa è che Christian Vieri sarà sia testimonial che imprenditore. Inoltre il lancio del prodotto dovrebbe avvenire nel corso dei prossimi giorni.

Bombeer

Sarà una birra artigianale? Sarà una birra industriale? Niente è ancora stato svelato. Qualche informazioni in più arriva però dalle aziende a cui si appoggerà. Calcioefinanza.it ha proprio intervistato Driss El Faria di 25H Holding Srl e Fabrizio Vallongo di Focus55 Srl. Driss ha spiegato che Bobo Vieri è stato attivamente coinvolto nel progetto, soprattutto per quanto riguarda la sua attività di influencer.

Vallongo, invece, ha precisato che, dal canto loro, seguiranno tutto il processo di produzione, grazie anche alla collaborazione con uno dei migliori birrifici italiani per quanto riguarda qualità e filiera (loro sono un marchio e non produttori diretti di birra). Driss ha poi svelato che questa birra sarà alla portata di tutti, sia come prezzo che come gusto.

Che dopo i vini dei vip italiani sia giunto anche il momento delle birre dei vip italiani? Da Bruno Vespa a Massimo D’Alema, passando per Oliviero Toscani e arrivando fino a Rocco Siffredi, i vini dei vip nostrani hanno già un loro nome. Adesso bisogna vedere come reagirà il mondo della birra all’avvento di Bobo Vieri nel settore.