di Valentina Dirindin 17 Ottobre 2019
breaking bad

Ne è passata un po’, di acqua sotto i ponti, dalla fine di una delle serie tv cult degli ultimi tempi, Breaking Bad. Eppure, il culto di Jesse Pinkman e Walter White rimane ben impresso a fuoco nella mente, tanto che si moltiplicano in continuazione le iniziative volte a celebrare la serie. Per esempio, a Los Angeles, capitale universale del cinema, è stato aperto il “Breaking Bad Experience”, che promette di essere molto più di un semplice ristorante ispirato al telefilm che racconta di un mite professore di chimica che comincia a cucinare cristalli di metanfetamina.

Il “Breaking Bad Experience”, infatti, è una sorta di cocktail bar con cucina nato per costruire per il cliente un’esperienza immersiva e interattiva, in cui chiunque possa sentirsi parte della nota serie, bevendo cocktail “chimicamente reattivi”  e mangiando menu a tema, ovviamente serviti da camerieri che indossano tute gialle da laboratorio, proprio come White e Pinkman.

Il pop up restaurant di Los Angeles ha aperto in occasione del lancio del film “El Camino: A Breaking Bad Movie”, attesissimo (ci sono voluti sei anni per vederlo sugli schermi!) film sequel della serie televisiva, scritto e diretto da Vince Gilligan.

[Fonte: Ansa]