di Valentina Dirindin 29 Novembre 2020
buonissima

Vi avevamo già raccontato di Buonissima, l’evento annunciato (e mai avvenuto, causa “zona rossa”) a Torino con cinque grandi chef della gastronomia internazionale. Ora quell’evento – che siamo sicuri si rifarà nel 2021 – si trasforma in una serie di box esperienziali, da ricevere direttamente a casa propria.

Confezioni che uniscono insieme l’esperienza reale e quella virtuale, in un periodo in cui per forza di cose tutto viene dirottato verso questa seconda modalità. La prima delle box proposte propone, ad esempio, l’abbinamento “Acciughe e Champagne” e contiene una bottiglia di Crème di Jean Philippe Trousset, una confezione di acciughe del cantabrico San Filippo, tozzetti della Masseria Olimpo;  salse e intingoli preparati da Beppe Rambaldi della Gastronomi(a)tipica di Torino.

Chi riceve tutto questo ben di Dio, poi, può gustandoselo collegandosi online (il 3 dicembre alle ore 19.00 ) con Alberto Lupetti, uno tra i massimi esperti mondiali di Champagne; direttamente con la Spagna, l’azienda San Filippo; lo chef Beppe Rambaldi; e il giornalista Luca Iaccarino. Il tutto al costo interessane di 35 euro, compreso uno sconto del 10% presso la Gastronomia Atipica di Torino da consumare entro la fine dell’anno.

Gli abbinamenti proposti da Buonissima, comunque, non sono finiti: sono già stati annunciati altri appuntamenti: “PATANEGRA & GIN” a cura di Joselito e Gin Mare, “RHUM & CIOCCOLATO” a cura di Rhum Diplomatico e Cioccolato Peyrano, “ALLA SCOPERTA del VERMOUTH” a cura di Vermouth Carlo Alberto e “VINO&TARTUFO DELLE LANGHE” a cura di Tartuflanghe e Fontanafredda.

Per ordinare le “Buonissima Box” si può scrivere una mail a info@buonissimatorino.it (fino a esaurimento posti).

1