di Valentina Dirindin 31 Marzo 2021
pubblicità burger king canale suez

Gli Egiziani hanno lanciato sui social l’hashtag #BoycottBurgerKing, dopo che Burger King si è fatta due risate con una pubblicità sul blocco del Canale di Suez.

Una trovata simpatica per promuovere il sandwich Double Whopper in Cile, che però evidentemente agli Egiziani è risultata un pochino indigesta, dato il dramma economico rappresentato da questi giorni di blocco del Canale a causa del cargo Ever Given, rimasto incagliato per quasi una settimana.

Nella pubblicità incriminata la gigantesca nave protagonista della vicenda è stata sostituita da un’enorme panino della catena e accompagnata dalla didascalia “forse lo abbiamo fatto troppo grande”. Anche il Chief Marketing Officer di Burger King Fernando Machado ha trovato l’idea simpatica, e l’ha ripostata sui social accompagnata da un’emoji sorridente.

Così però non l’hanno pensata moltissimi utenti egiziani, che hanno commentato facendo notare come Burger King si stesse approfittando di una vicenda molto delicata per farsi della pubblicità.

L’hashtag #BoycottBurgerKing è stato condiviso migliaia di volte, nonostante in molti abbiano invitato gli utenti più polemici e arrabbiati a prendersi un po’ meno sul serio. Comunque, tutto quello che ci viene da dire sul tema è che è decisamente il caso che Taffo faccia attenzione: qui c’è qualcuno che vuole mettere a rischio la sua supremazia social nello sbeffeggiare l’attualità.

[Fonte: Arab News]

1