di Valentina Dirindin 19 Settembre 2020
queens of myfair londra

Sessantacinque dollari a tazza: è la cifra record raggiunta da una tazza di pregiato caffè a Londra. A servirla è un locale molto esclusivo del centro di Londra, la caffetteria Queens of Mayfair, che ha già venduto più della metà del suo stock disponibile del pregiatissimo e costosissimo caffè.

Questo particolare lotto di chicchi di caffè etiope ha vinto il primo posto nella Cup of Excellence, un prestigioso concorso annuale per caffè di alta qualità, e viene servito come parte di un’esperienza esclusiva. Difference Coffee, il torrefattore che fornisce Queens of Mayfair, è una delle sole otto aziende al mondo che si sono accaparrate un lotto di chicchi.

Il caffè è stato classificato 91,08 / 95 dagli esperti di caffè internazionali, e i suoi chicchi possono raggiungere il prezzo al dettaglio di circa 2000 sterline al chilogrammo. Non c’è da stupirsi troppo, quindi, se una tazza arriva a costare una cifra simile: il “Queens Coffee Ethiopian Cup of Excellence” viene macinato e preparato al tavolo dal proprio barista personale, e viene servito in un bicchiere di vino di cristallo in una porzione che la CNN definisce “generosa”.

Quando parliamo del fatto che in Italia la cultura del caffè dovrebbe andare oltre l’imposizione mentale che vede il consumatore disposto a pagare un euro per una tazzina, indipendentemente dalla qualità di quello che contiene, intendiamo più o meno questo: ma anche un po’ meno andrebbe benissimo comunque.

[Fonte: CNN]