di Valentina Dirindin 24 Agosto 2019
brioche-integrali-al-miele

Punta a una punizione esemplare la titolare di un bar di Candelo, nel Biellese, in cui l’altro giorno alcuni giovani ladri di brioches hanno messo a segno un “colpo”.

Ha infatti annunciato di essere disposta a non denunciarli se gli autori del furto si presenteranno al bar alle cinque del mattino per aiutarla ad aprire.
La vicenda, che potrebbe far sorridere, è comunque un episodio di piccola vita di Paese, e siamo curiosi di sapere se i ladruncoli si presenteranno o meno per rimboccarsi le maniche.

D’altronde, non ci avevano pensato due volte qualche mattina fa, a rubare le tre plance piene di brioches appoggiate durante l’apertura in uno dei tavolini del dehors del bar. A quell’ora, i ragazzi erano probabilmente di ritorno da una serata in discoteca e hanno probabilmente pensato che questa fosse una simpatica e furba idea per concludere la nottata.

Peccato però che le videocamere di sorveglianza abbiano registrato modello e targa della macchina che hanno utilizzato per il furtarello, e ora rischino una denuncia da parte della titolare del bar, la signora Lorella. Che però è disposta a chiudere un occhio, ma solo se si mostreranno pentiti del loro gesto e dimostreranno di aver capito la fatica di chi, anziché tornare da ballare, a quell’ora sta tirando su la serranda del proprio locale.

[Fonte: La Stampa]