di Marco Locatelli 8 Ottobre 2020

Con il crescere dei contagi da Coronavirus il Canton Ticino ha deciso di inasprire le misure di contenimento andando a colpire – come molte altre aree d’Europa – bar e ristoranti.

Con i 40 nuovi contagi e i due ricoveri di ieri, il governo del Canton Ticino ha deciso di vietare le consumazioni in piedi all’interno di bar e ristoranti a partire da domani, 9 ottobre. Misure che saranno valide fino al 30 ottobre.

Nel frattempo l’intera Svizzera ieri ha visto 1.172 contagi, 27 ricoveri e 2 decessi. Le nuove misure anti-Covid hanno colpito pure le discoteche, sale da ballo e club che saranno chiusi. Obbligo di indossare la mascherina in negozi e centri commerciali.