Carlo Cracco riapre il ristorante in via Hugo a Milano: come sarà

Carlo Cracco riapre il ristorante in via Hugo a Milano, o meglio, inaugura (stasera) il nuovo bistrot, di cui aveva dato annuncio qualche settimana fa, nella sua vecchia sede. Un’inaugurazione che si identifica, per lo chef, con un ritorno alle sue origini, quelle che sembra aver ritrovato con passione dopo la pur fortunata parentesi televisiva che lo aveva un po’ allontanato dai fornelli. Il nuovo bistrot, infatti, aprirà in via Victor Hugo, là dove tutto era iniziato con “Cracco Peck”. Come sarà?

Il nuovo locale si chiama “Carlo e Camilla in Duomo”, un nome che riprende quello del ristorante milanese aperto qualche anno fa in via Meda (“Carlo e Camilla in Segheria”) e proporrà “un tipo di cucina easy ma buona”, in “un locale bello ma non ingessato, molto underground”, ha dichiarato chef Cracco in un’intervista a Repubblica Milano.

Solo pochi giorni fa Cracco aveva dato la notizia della fine dell’avventura di Garage Italia a fianco di Lapo Elkann, e oggi questa nuova inaugurazione lo riporta sulle pagine dei giornali (a cui evidentemente è abituato).

Questa terza apertura di chef Cracco si va ad aggiungere al ristorante in Galleria, di cui vi avevamo ampiamente parlato, e testimonia lo slancio imprenditoriale dell’ex giudice di Masterchef più amato d’Italia.

[Fonte | Repubblica Milano]

Valentina Dirindin Valentina Dirindin

16 Aprile 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento