carlsberg

Carlsberg annuncia di stare lavorando a un prodotto che potrebbe essere rivoluzionario nel campo delle birre e delle bibite: la bottiglia fatta di carta. L’azienda danese produttrice di birra, infatti, ha rivelato di aver creato due prototipi di bottiglie riciclabili realizzati in fibre provenineti dal legno totalmente sostenibili. Una delle due bottiglie, in realtà, è circondata da un sottile strato di plastica PET riciclata, che permette di evitare alla birra di fuoriuscire dal contenitore. Nel secondo caso, invece, viene utilizzato allo stesso scopo un rivestimento in bioplastica.

Queste bottiglie “sono migliori per l’ambiente rispetto all’alluminio o al vetro perché sono realizzate in maniera sostenibile e perché il materiale ha un impatto molto basso sul processo di produzione”, ha affermato Myriam Shingleton, vice presidente della divisione sviluppo di Carlsberg.

In ogni caso, si tratta di un passo avanti importante per ridurre l’impatto ambientale del consumo di bibite e birre, con una dispersione di rifiuti che in futuro potrebbe essere notevolmente ridotta proprio grazie a soluzioni come queste. Un argomento che, soprattutto ultimamente, sta molto a cuore a una grandissima parte dei consumatori, soprattutto a quelli di nuova generazione (i giovani e giovanissimi fan di Greta, tanto per capirci).

Proprio per questa ragione, aziende come Carlsberg si dedicano molto a trovare alternative più sostenibili ai contenitori usa e getta, come questi due nuovi prototipi di bottiglie, che verranno ora testati in produzione.

[Fonte: CNN]

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento