di Valentina Dirindin 7 Maggio 2021
carne marcia high meat

A quanto pare, c’è un nuovo – disgustoso e pericoloso – trend sul web, chiamato “high meat“: si tratta di mangiare carne marcia e deteriorata per “sballarsi”. La rivoltante tendenza, soprannominata appunto “high meat” e riportata da alcuni media statunitensi, consisterebbe nel mangiare carne ormai visibilmente in decomposizione, lasciata lì per mesi o addirittura anni prima di essere consumata.

Secondo quanti promuovono sul web l’”high meat”, la carne marcia darebbe una sensazione di euforia, e non è difficile da credere se pensiamo che è già tanto che chi introduce questa schifezza nel proprio corpo non deliri dopo pochi minuti. Sono diversi gli utenti che condividono sui social la loro esperienza, alcuni anche dichiarandosi soddisfatti del gusto, e non solo degli “effetti collaterali”.

“Un amico mi ha convinto a mangiare high meat ieri ed è stato davvero fantastico”, dice un utente su Twitter postando le foto della carne avariata scelta come pasto. L’unica speranza – anche se i media americani sembrano aver preso molto seriamente la questione – è che si tratti di uno scherzo messo in piedi per attirare un po’ l’attenzione, e non di una vera e propria tendenza social.

Ma in effetti, ormai siamo abituati a non stupirci più di nulla, e speriamo solo che questo nuovo trend non arrivi mai in Italia.

[Fonte: New York Post]