Carne vegetale: ha meno calorie, ma contiene troppo sale

Secondo uno studio realizzato in UK la carne vegetale ha meno calorie rispetto alla carne vera, ma contiene troppo sale.

Secondo uno studio condotto nel Regno Unito la carne vegetale ha sì meno calorie e grassi saturi rispetto alla carne vera, ma contiene anche troppo sale. I ricercatori inglesi hanno analizzato 207 prodotti a base di carne non carne, mettendoli a confronto con 226 prodotti a base di carne vera.

I prodotti sono stati suddivisi in sei gruppi principali:

  • salsicce
  • hamburger
  • prodotti semplici a base di pollame
  • prodotti impanati a base di pollame
  • carne macinata
  • polpette

Esaminando la composizione di questi prodotti, i ricercatori hanno scoperto che la carne di origine vegetale, rispetto a quella equivalente a base di carne vera, ha:

  • meno calorie
  • meno grassi totali e saturi
  • più fibre
  • più sale

Carne vegetale

Ed è proprio su quest’ultimo dato che l’associazione Action on Salt focalizza l’attenzione. In ben cinque categorie su sei, il contenuto di sale della carne vegetale era più alto rispetto alla controparte animale.

Lo studio parla di un contenuto di sale “inutilmente alto” in più del 75% dei prodotti esaminati. Il che non soddisfa gli obiettivi di riduzione del consumo di sale messi in atto dal governo britannico. Solamente due prodotti su base vegetale, su quelli esaminati, avevano bassi contenuti di carne (meno di 0,3g/100) rispetto a 45 prodotti a base di carne vera.

Secondo i ricercatori gli alimenti su base vegetale hanno spesso un “alone salutistico” percepito: vengono considerati automaticamente sani solo perché sono vegetariani o vegani. Tuttavia questa ricerca dimostra che le cose non stanno proprio così.

Più di tre prodotti su quattro a base vegetale non soddisfano gli obiettivi di riduzione del sale. Inoltre prodotti similari contengono diversi quantitativi di sale, dimostrando così che il contenuto di sale di questi prodotti può essere facilmente ridotto.

Per questo motivo adesso Action on Salt chiede al governo di mettere in campo una politica coerente di riduzione del sale, in modo che i produttori di alimenti rispettino gli obiettivi richiesti. Anche perché ci sono alcune aziende alimentari che producono alimenti con sei volte più sale rispetto ai loro concorrenti.

Secondo un altro studio pubblicato recentemente, carne vegetale e carne vera hanno comunque grandi differenze nutrizionali.