La foto delle dipendenti Carrefour con l’agnello macellato

È diventata virale la foto di due dipendenti Carrefour di Tivoli con in mano un agnello macellato e la testa di un maiale. Dopo la raffica di proteste su Facebook l'azienda si è scusata "con chi si è sentito offeso"

Non per fare i bastian contrari a tutti i costi, ma qui, nel quartier generale di Dissapore, non ci sono vegani. Cosa di cui andiamo abbastanza fieri. Non ci sono neanche vegetariani.

E però, infierire sulle carcasse di agnellini appena scuoiati scattandosi selfie sorridenti da postare sul proprio profilo Facebook, è sembrato odioso perfino a degli orgogliosi carnivori come noi.

Peggio mi sento se la bella pensata arriva da due dipendenti di una popolare catena di supermercati mentre svolgono il proprio lavoro.

Per la precisione due dipendenti del reparto macelleria di un Carrefour di Tivoli, che si sono fatte fotografare prima con la carcassa di un maialino con la bocca aperta, e poi tenendo in braccio la carcassa scuoiata di un piccolo agnellino, a cui hanno anche  amorevolmente messo un regolare ciuccio in bocca.

Il tutto tra grandi sorrisi e facce divertite, e pubblicando subito le graziose immagini sul proprio profilo Facebook nella discutibile convinzione di risultare originali o divertenti.

Peccato che per una volta, uniti come un sol uomo, vegani e carnivori non abbiano gradito la trovata, e le immagini, diventate virali nel giro di pochissimo tempo, abbiano generato indignazione e insulti sia verso l’azienda che verso gli autori degli scatti. Tanto da costringere Carrefour ad avviare un’indagine interna per prendere adeguate misure contro i dipendenti “burloni”.

La catena di supermercati ha quindi fatto sapere in una nota di “prendere le distanze condannando fermamente atti di tale gravità”.

Perché il rispetto, anche per gli animali che hanno dato la vita per nutrirci, va oltre la stupidità umana.

P.S. Poi però bisogna fare i conti con la reazione vegana che partorisce una petizione per boicottare Carrefour, che a noi sembra responsabile unicamente di avere due dipendenti così così.

[Crediti: Corriere.it]

Cinzia Alfè Cinzia Alfè

28 Dicembre 2017

commenti (10)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Orval87 ha detto:

    Che paIIe, ogni ca**ata ormai è pretesto per fare polemiche.
    Comunque aspettatevi ora anche polemiche da parte di qualche “illuminato” per la frase “non ci sono vegani. Cosa di cui andiamo abbastanza fieri”.
    Ci scommetto.

    1. Avatar Vale ha detto:

      Presente!
      Non sono vegana né vegetariana. Ma mi sembra un’uscita infelice e trovo ingiusta l’equazione vegano=esaltato nazivegano. Come mi sembra di pessimo gusto mettersi in posa con l’agnello da macelleria col ciucciotto. Penso che i macellai veri siano un po’ più seri di così.

  2. Avatar stefano ha detto:

    vedo la stessa reazione avuta per i dipendenti lidl che avevano chiuso le rom nel cassonetto.
    Queste del carrefour sono due stupide, innegabilmente: non pensare alla reazione nel 2017 è da incoscienti.
    Detto questo … quando leggo articoli che inneggiano alla pietà per una carcassa di agnello .. bah. Nel mondo contadino gli animali valevano meno di una zappa, le cose sono fortunatamente migliorate, ma
    vedo gente che strepita come se lo avessero scuoiato vivo e nel mentre si informa con la moglie se il pollo è cotto.

    1. Avatar dc8 ha detto:

      Stefano, ti vorrei dare un bacio.

  3. Avatar Ganascia ha detto:

    Che pena. Non solo vegani o animalisti: stiamo diventando animisti.

  4. Avatar Mara ha detto:

    E comunque per rispondere all’utente che dice” gente da eurospin”: alcuni prodotti sono buoni per davvero e magari usano meno porcherie di marchi più noti. Poi non è che tutti debbano andare al Conad,sisa, coop o quast’altro se possono risparmiare un pò. Definendoli gente da eurospin è come se se fossero incivili, cavernicolice cafoni
    Quando certi commenti fanno ancora più ridere.

  5. Avatar Gabriele Poeta ha detto:

    Che gente ridicola, prima si scandalizza per la foto, ma poi li mangiano!

  6. Avatar ROSGALUS ha detto:

    Che dire di certe foto ?

    Poco o nulla.
    Tranne rilevare che di imbecilli ce ne sono parecchi.

  7. Avatar roberto ha detto:

    Ho letto l’articolo sul “Canettone” e il negozio di pasticceria per cani di brescia…
    Ho tirato fuori il pollo surgelato dal freezer e ho cominciato a giocare a calcio (citazione Finardiana…).
    Forse anche i due dipendenti Carrefour leggono Dissapore…

  8. Avatar Pier63 ha detto:

    Non conosco molti dichiarati vegani, tutti però un po’ schivi sull’argomento. Mi pare però di avere capito che se fosse per loro, il consumo di carne sarebbe vietato per legge; a tutti.
    D’altra parte posso dire per certo che mio padre, che aveva una macelleria, non avrebbe mai e poi mai messo il ciuccio ad un agnello. Lo avrebbe considerato vilipendio.