Carrefour propone uno “Champagne gustoso”, il Franciacorta

I podcast di Carrefour, ideati per educare il pubblico dei consumatori, cascano con doppio tuffo carpiato sul vino, prendendo Franciacorta per Champagne.

carrefour champagne franciacorta

E tu, lo sapevi che il Franciacorta è riconosciuto in tutto il mondo per essere uno degli Champagne più gustosi? Chiede Carrefour. E no che non lo sapevo, rispondo io, e aggiungo anche, con tutto il dovuto rispetto per gli amici del supermercato:

Ma vi siete per caso bevuti il cervello, oltre a qualche bicchiere di troppo di Franciacorta? 

Scusate la franchezza, ma non sapevamo come dirvelo, dopo aver assistito al vostro (evidentemente fallimentare, seppure dal nobile intento) tentativo di educare il consumatore con i podcast “vivi di gusto”. Podcast che – ci scuserete ancora – non abbiamo ascoltato, fermandoci al fatto che – e lo diciamo con tutta l’umiltà che ci contraddistingue sempre – non è che abbiamo molto da imparare da chi prende lucciole per lanterne, o balle per bolle, in questo caso.

Non vorremmo passare per snob, eh, è solo che abbiamo avuto bisogno di un minuto di raccoglimento dopo essere venuti a conoscenza del fatto che una puntata del podcast di Carrefour, così come abbiamo letto sulla pagina Facebook ufficiale (prontamente ripresa dalla pagina satirica di settore Italian Wine Drunkposting) era dedicata alle “mille sfumature dello Champagne italiano per eccellenza: il Franciacorta”. Ah. E noi che pensavamo che lo Champagne si facesse in Champagne. E invece vedi, a non ascoltare i podcast di Carrefour, ci siamo persi per strada “uno degli Champagne più gustosi del mondo”, pur avendocelo a un passo da casa.

E ora, per rinsavire da questa notizia che ci ha davvero sconvolto, andiamo a stappare una bottiglia, ché ne abbiamo bisogno. Ci scuserete per l’ultima volta, amici di Carrefour, se Champagne italiano a casa proprio non ne abbiamo trovato: dovrete accontentarvi di quello francese.

Potrebbe interessarti anche