di Valentina Dirindin 26 Marzo 2020
andrea berton

Lo chef Andrea Berton, dell’omonimo Ristorante in Porta Nuova a Milano, propone i “restaurant bonds”: in pratica pagi oggi una cena, e domani ceni in due. L’idea è stata lanciata dallo chef per affrontare le difficoltà economiche dovute all’emergenza Coronavirus, e per “guardare con positività al futuro della ristorazione”. Insomma, un prendi due paghi uno a lunga scadenza.

L’idea davvero non è male: oggi paghi 150 euro, e appena finirà tutto questo e si tornerà al mondo normale si potrà usufruire di una cena per due con un menù degustazione realizzato per l’occasione dallo chef. Il voucher sarà ovviamente utilizzabile solo dal momento della riapertura del Ristorante Berton e si avrà tempo fino al 20 dicembre 2020 per usufruirne, prenotando la propria serata al ristorante. Si spera in effetti che per allora saremo tornati a cenare fuori serenamente, lasciandoci tutto questo alle spalle.

“Ho pensato che con la vendita di questi voucher potevamo ridurre l’impatto economico causato dalle necessarie misure di prevenzione adottate. Acquistare un voucher non è solo una questione di investimento, bensì un modo per lanciare un messaggio di fiducia sul fatto che questa crisi finirà e il settore della ristorazione si riprenderà.” ha dichiarato Andrea Berton per presentare l’iniziativa dei restaurant bond.