di Marco Locatelli 9 Aprile 2021

Non va proprio benissimo l’esordio di chef David Chang in Texas, dove ha aperto una nuova catena di pollo fritto. Per la precisione si tratta di un ristorante Fuku, ovvero un locale con una “cucina fantasma” e che quindi lavora solo con servizio delivery.

Sono dozzine i commenti negativi sui vari social media, da chi segnala ordini arrivati in ritardo, cibo freddo, addetti senza mascherina e altri problemi con il sistema di consegna.

I problemi sono cominciati la mattina di martedì 6 aprile, quando il ristorante, che avrebbe dovuto aprire i battenti alle 11.00 in quel di Houston, non era ancora disponibile sulle diverse app di food delivery USA come DoorDash, Grubhub e UberEats.

Una volta comparso, tuttavia, gli utenti hanno riferito che gli ordini sono arrivati in ritardo, da 90 minuti e fino a 3 ore. Un utente Twitter ha scritto che il cibo ordinato è arrivato tre ore dopo, con cibo freddo e alcuni prodotti mancanti. Su Instagram c’è chi riferisce di aver ricevuto solo “quattro patatine fritte e senza salsa”, per la quale era stato tra l’altro pagato anche un extra.

Inoltre alcuni fanno sapere di non aver proprio ricevuto l’ordine poiché i rider hanno cancellato la consegna dopo aver atteso molte ore il cibo. Nel post Instagram, qui sotto, i numerosi commenti negativi

Fonte: Houston Eater