di Valentina Dirindin 24 Ottobre 2020
Quirinale Wikipedia, Wolfgang Moroder

Sono risultati positivi al Coronavirus lo chef di Sergio Mattarella e altri due membri dello staff delle cucine del Quirinale.

Il presidente della Repubblica, fanno sapere le fonti ufficiali, non si trova in isolamento, nonostante la positività dei tre membri che lavorano all’interno dello staff del palazzo. Per quanto riguarda le condizioni di salute dello chef, fanno ancora sapere dal Quirinale, è in buone condizioni ed è solo leggermente sintomatico. Il cuoco è uno dei cinque chef addetti alla preparazione dei pasti del presidente della Repubblica e di tutti i collaboratori che si trovano al Quirinale.

Nel frattempo le cucine che si occupano dei pasti del capo dello stato Sergio Mattarella sono state sottoposte, come prevedono le procedure per il contrasto della pandemia di Coronavirus in atto, a una specifica sanificazione completa, e tutti i membri dello staff sono stati sottoposti a tampone.

A seguito delle analisi, dopo il riscontro della positività dello chef, sono stati trovati positivi altri due membri della brigata: si  tratta di due addetti alle cucine. Vista la delicatezza della sede istituzionale, inoltre, non solo le cucine sono state sottoposte a sanificazione, ma anche tutti gli spazi adiacenti, comprese le sale riunioni.

[Fonte: Il Foglio Online | Immagine: Wikipedia, Wolfgang Moroder]