Chef Massimo D’Innocenti dedica un menù allo sbarco sulla Luna

Il nuovo menù dello chef Massimo D'Innocenti è dedicato allo sbarco sulla Luna, che ricorre nel suo 50 esimo anniversario.

Lo chef Massimo D’Innocenti, patron di Casina Valadier a Roma, ha pensato ad un menù tutto nuovo in occasione dei 50 anni dallo sbarco sulla Luna.

Non ci ha lasciati a bocca asciutta e anticipa quali saranno le pietanze ispirate al 21 luglio 1969: piatti come Terra Lunare, Luna ripiena di storione in ceviche ai lamponi, Mezza luna di ricciola, menta e frutto della passione, Polpettina di pesce panko con lime e zenzero, Peperoni dolci del piquillo, baccalà e alici, Pappa al pomodoro, burrata e basilico, Fregola in guazzetto di scoglio, calamari e frutti di mare, Cremoso al cioccolato, vaniglia e rum, Pesche al basilico, mandorle e zabaione, Semifreddo caffè e grue di cacao. Due Forchette Gambero Rosso si sentono tutte: leggendo il menù ci si aspetterebbe davvero di restare con i sensi sospesi.

Dopo la notizia del sale da cucina sulla Luna di Giove, siamo ancora più curiosi di assaggiare altri tipi di pietanze stellate, nel senso più immaginifico e ispirato del termine.

Fonte: ansa.it canale terra e gusto

Avatar Chiara Cajelli

8 Luglio 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento