Chef Rubio è stato denunciato dalla senatrice Liliana Segre per minacce online

Ancora disavventure giudiziarie per Chef Rubio: questa volta Gabriele Rubini è stato denunciato dalla senatrice Liliana Segre con l'accusa di minacce online.

Chef Rubio aka Gabriele Rubini

Di nuovo guai in tribunale per Chef Rubio. Come se non bastasse il fatto che, da pochissimo, è stato denunciato per diffamazione a causa di un tweet pubblicato per commentare la morte di Federico Aldrovandi (cosa che lo farà finire a processo), ecco che adesso Gabriele Rubini è stato pure denunciato dalla senatrice Liliana Segre a causa di minacce online.

Liliana Segre porta in tribunale Chef Rubio

Chef Rubio

Liliana Segre ha, in realtà, presentato una denuncia contro 24 persone ai carabinieri del Nucleo investigativo di Milano per minacce di morte, insulti carichi di odio e offese a carattere antisemita, tutte arrivate alla senatrice tramite i social media. E fra queste 24 persone denunciate figura proprio il nome di Chef Rubio.

La senatrice ha spiegato che per tanto tempo è stata in silenzio su queste persone che continuavano a insultarla. Ma adesso è tempo di finirla con questa storia, motivo per cui ha deciso di denunciarle visto che a 92 anni le auguravano anche di morire. Questo è quanto ha dichiarato durante un intervento tenutosi a novembre presso il Forum nazionale delle donne ebree d’Italia.

A causa delle continue minacce che le vengono rivolte, Liliana Segre deve vivere con la scorta. Tuttavia la senatrice ha parlato della scorta come di una splendida sorpresa. I Carabinieri che la affiancano ogni giorno hanno più o meno l’età dei suoi nipoti, motivo per cui ormai sono diventati una specie di famiglia allargata molto affiatata.

La denuncia proseguirà con un’inchiesta. Adesso bisognerà risalire all’identità di alcuni di questi 24 profili segnalati. Fra di essi spicca proprio quello di Chef Rubio aka Gabriele Rubini, volto noto anche in televisione per programmi come Unit e bisunti e Camionisti in trattoria. Non è certo la prima volta che Chef Rubio finisce nei guai per alcune frasi e tweet relative all’antisemitismo e rivolte contro Israele. Anzi: aveva anche deciso di abbandonare Instagram perché, secondo lui, censurava i suoi post sulla Palestina.

Ma cosa aveva detto Chef Rubio contro la senatrice? Tutto pare che sia accaduto su Twitter lo scorso aprile. Chef Rubio aveva deciso di attaccare direttamente Liliana Segre sostenendo che fosse “vergognoso” il “silenzio sistematico” sulla “pulizia etnica” in Israele contro i palestinesi. Questo si collega anche a una denuncia del 2019 ricevuta per istigazione all’odio razziale a causa di un tweet in cui aveva definito “abominevole” lo stato di Israele.

Staremo a vedere adesso come andrà a finire la questione fra Liliana Segre e Chef Rubio: tutto dipenderà dall’esito delle indagini.

Chef Rubio