di Veronica Godano 13 Novembre 2019

Chef Rubio fuori dalla Tv di Stato. La Rai non lo gradisce nel programma #Ragazzicontro per “ragioni di opportunità”. Il programma, condotto da Daniele Piervincenzi, andrà in onda questa sera alle 23.20 su Rai 2. La puntata sarà dedicata agli hater e al bullismo su internet, ma non conterrà nessun contributo audiovisivo riguardante Chef Rubio.

La notizia è arrivata a poche ore di distanza dall’annuncio dell’ospitata del personaggio televisivo; pare che la televisione di Stato voglia evitare polemiche a causa delle precedenti esternazioni dello chef,  che in effetti  non ha mai risparmiato nessuno, da Matteo Salvini a Roberto Saviano, a personaggi dello spettacolo come Belen, fino alle giornalista Selvaggia Lucarelli, che proprio nelle scorse ore ha tenuto a evidenziare quanto Rubio sia inadatto a discutere di bullismo.

Sulla decisione si è espressa l’addetta stampa di Rubio, Barbara Castiello, che sui social ha precisato: “La Rai blocca la puntata con Rubio perché inopportuno. La puntata è stata registrata a ottobre. La Rai ha avuto tutto il tempo di valutare se Rubio ha detto cose inopportune. Questo non viene specificato. E’ così non è stato. Carlo Freccero sostiene che Rubio ‘avrebbe vampirizzato il programma’. Be’ con tutto questo polverone che hanno sollevato Rubio ha vampirizzato senza neanche poter fiatare”. Poi aggiunge: “La cancellazione del programma con Rubio ospite puzza proprio di ragione politica”.

Fonte: Libero Quotidiano