di Marco Locatelli 25 Maggio 2021
chelsea

Arrivare tardi alla partita per un gelato. Non la “partita dell’oratorio”, ma una gara di Premier League, la massima serie calcistica inglese. È accaduto al Chelsea di mister Thomas Tuchel, nell’ultima partita di Premier League, in casa dell’Aston Villa a Birmingham: il pullman dei Blues è rimasto fuori dallo stadio perché gli steward del team rivale si stavano tranquillamente gustando un gelato.

Un fatto decisamente curioso, ma che non è piaciuto alla dirigenza del top club londinese, che avrebbe presentato un reclamo ai rivali dell’Aston Villa.

Come riporta il Daily Mail, il pullman dei ragazzi del Chelsea è rimasto in attesa, per oltre un quarto d’ora, fuori dallo stadio dell’Aston Villa, il Villa Park, perché gli steward addetti all’apertura si stavano mangiando un gelato.

Per questo motivo il Chelsea si è presentato in ritardo e ha così chiesto di spostare l’inizio del match. Richiesta poi rifiutata dai rivali ell’Aston Villa che hanno invece dichiarato che il ritardo del Chelsea è da attribuire al traffico.

Fonte: Daily Mail