Chupa Chups e Angry Birds: in arrivo la limited edition

In occasione dell'uscita del film Angry Birds 2, Chupa Chups e Angry Birds faranno uscire una limited edition ispirata alla pellicola: ecco dove trovarla.

In occasione dell’uscita del film Angry Brids 2 – Nemici amici per sempre, Chupa Chups e Angry Birds faranno uscire una limited edition dei celebri lollipop. Questa edizione limitata sarà disponibile a partire da settembre, proprio in vista del lancio della nuova pellicola. Ma dove possiamo trovare i Chupa Chups di Angry Birds? E in quanti formati saranno disponibili? E’ presto detto.

I Chupa Chups Angry Birds limite edition li troverete sia nei bar che dai tabaccai. Potrete scegliere fra due formati:

  1. Surprise: in questo caso sarà presente anche una piccola sorpresa (il prezzo consigliato è di 1.5 euro, ma potrebbe subire delle piccole variazioni a seconda delle scelte dell’esercizio nel quale lo comprerete)
  2. XXL: si tratta del Chupa Chups in versione Maxi (qui il prezzo consigliato è di 1 euro)

Le due icone hanno unito le forze per deliziare e divertire i grandi e i piccini. Chupa Chups è una delle aziende più note nel settore dolciario: i suoi lollipop sono venduti in tutto il mondo e vantano più di 130 gusti. Angry Birds, invece, nasce originariamente come un videogioco in Finlandia, ma è diventato rapidamente famoso in tutto il mondo. La storia degli Angry Birds racconta di questo gruppetto di uccelli che non sanno volare e che devono difendere il loro territorio dai Piggies, maialini verdi che vogliono rubare le loro uova.

Nel 2016 era uscito il primo film degli Angry Birds: Angry Birds 2 – Nemici amici per sempre è il diretto sequel. Questa volta gli uccellini più arrabbiati di sempre dovranno allearsi con i Piggies, loro storici nemici, per difendersi dagli attacchi di Zeta, uno strano uccello vuole che vorrebbe distruggere le isole degli Angry Birds e dei Piggies trasformandole in un eterno ghiacciaio.

Avatar Manuela

10 Settembre 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento