di Valentina Dirindin 7 Febbraio 2020
Cibo a domicilio

Il mercato del cibo a domicilio sta vivendo un momento di enorme crescita, al punto da far registrae un +247% sugli ordini da casa fatti nel 2019 rispetto all’anno precedente. È quanto sostiene Glovo,  la piattaforma spagnola di anything delivery, nel suo Delivery Report 2019, in cui si sottolinea la tendenza degli italiani ad affidarsi sempre di più e con maggiore convinzione ai servizi di delivery.

In particolare – inaspettatamente – nei giorni feriali: il 66% degli ordini avvengono infatti tra il lunedì e il venerdì, e solo il 34% si concentra nel weekend. Tra i piatti più ordinati nel 2019, abbiamo l’hamburger che batte la pizza e il sushi, rispettivamente al secondo e al terzo posto della classifica di Glovo.

A seguire si trova la novità dell’anno scorso, il poke. A Milano segna una forte crescita la  cucina vegan (+4455% vs 2018), seguita dagli ordini di gelateria (+2769%) e dal poke (+442%), mentre a Roma vincono i cibi più saporiti, con una crescita record della cucina mediorientale (+4668%), seguita da sushi (+1802%) e messicano (+680%). A livello nazionale, invece, le tre cucine che fanno registrare un incremento maggiore sono quella  vegetariana (+2550%), seguita da quella americana (+1703%) e dal sushi (+1576%).