di Valentina Dirindin 17 Agosto 2020
antipasti-natale-vegetariani-5-proposte

Sul set del nuovo cinepanettone 2021, “Natale su Marte” è arrivato il Coronavirus: due persone positive tra lo staff addetto al catering hanno costretto allo stop temporaneo alle riprese.

Preoccupazione tra i fan di tutto il mondo, che temono di non poter vedere al cinema il prossimo Natale la nuova fatica frutto della reunion tra Massimo Boldi e Christian De Sica. Come faranno a sopravvivere a Santo Stefano senza la loro dose di rutti e scivoloni sulle bucce di banana? Eppure, questo strano 2020 potrebbe mettere a rischio perfino una delle certezze più granitiche dell’italiano medio.

La troupe capitanata da Neri Parenti  stava girando a Roma, già in ritardo rispetto ai tempi annuali a causa del lockdown che aveva imposto la chiusura forzata di tutte le produzioni, e aveva fatto spostare il set del nuovo cinepanettone dal Marocco all’Italia. Ai controlli quotidiani, a cui si deve sottoporre a scopo precauzionale chiunque entri in contatto con la troupe, due operatori del catering sono risultati positivi.

Immediatamente sono scattati i controlli con una trentina di tamponi effettuati a chiunque sia entrato in contatto con i due soggetti: tutti gli esami hanno finora dato esito negativo. Possono dunque tirare un sospiro di sollievo i fan: le riprese del tanto atteso filmone di Natale dovrebbero riprendere a breve.
[Fonte: Il Giornale]