Cioccolato, Nestlé aprirà un parco divertimenti a tema in Svizzera

Nestlé ha annunciato che aprirà un parco divertimenti a tema cioccolato nella regione della Gruyère, in Svizzera.

cioccolato

Evidentemente la Svizzera è determinata a stabilire il suo assoluto dominio nel settore del cioccolato o, più probabilmente (ma in maniera molto meno romantica), Nestlé ha intenzione ha consolidare il suo status di gigante. Qualunque sia il motivo, la multinazionale svizzera ha annunciato di aver programmato per il 2025 l’apertura di un parco divertimenti interamente dedicato al cioccolato.

nestlé-prodotti-non-sani-rapporto

A onor del verso, il progetto per il parco in questione ha già le fondamenta: Nestlé ha infatti intenzione di espandere la sua sede nel nord della Gruyère, dove si trova un museo dedicato al cioccolato che costituisce una delle destinazioni più visitate della Svizzera. Nel progetto del parco a tema sono già stati investiti più di 80 milioni di franchi svizzeri (equivalenti grossomodo a 77 milioni di euro), ma se vi aspettate delle montagne russe che sfiorano laghi di cioccolato mentre gli Umpa Lumpa cantano per voi vi sbagliate di grosso (purtroppo). Stando al project manager Olivier Quillet, infatti, il progetto si sta sviluppando attorno all’idea di accompagnare i visitatori attraverso un vero e proprio viaggio che possa istruirli sulla storia del cacao e sulla sua produzione. Entro il 2030, inoltre, si potrebbe aggiungere un hotel e una spa. Anche in questo caso, però, temiamo niente vasche idromassaggio al cioccolato.