di Valentina Dirindin 23 Ottobre 2019

Il mercato della Coca Cola, in Italia, vale quasi un miliardo di euro: sono i dati dello studio realizzato da SDA Bocconi School of Management sull’impatto socio economico della Coca Cola nel nostro Paese.

L’azienda, che dallo studio risulta essere il marchio più impattante nell’industria delle bibite e delle bevande, sia in termini economici che in termini occupazionali, vale a oggi precisamente 980 milioni di euro (pari allo 0,06% del PIL nazionale), in termini di risorse generate nel Paese.

Sul lato occupazione, si parla di 29.573 occupati direttamente e attraverso l’indotto generato da Coca Cola. Una cifra notevole, visto che si tratta dello 0,12% dei posti di lavoro totali in Italia. Allargando il range, si parla di quasi 67.000 persone che dipendono – parzialmente o totalmente – dai relativi redditi di lavoro.

Per quanto riguarda invece il lato economico e di investimento, lo studio di SDA Bocconi rileva come Coca Cola abbia investito in Italia quasi 25 milioni di euro a sostegno di 194 progetti dedicati alla formazione, alla sostenibilità e all’inclusione.
Insomma, a leggere questi dati, Coca Cola pare essere un attore davvero fondamentale nell’economia del nostro Paese, con un impatto socio economico decisamente positivo. Una ricerca che, se avessero partorito i manager del marketing di Coca Cola Italia, difficilmente avrebbe potuto dare risultati migliori.

[Fonte: Il Messaggero]