Cocktail “in boccetta”: a Palermo nasce Iceritual, che crea prodotti da bere dove si vuole

A Palermo è nata Iceritual, una piccola impresa che produce cocktail "in boccetta" con da portare e bere in ogni dove.

cocktail palermo

Iceritual è stata fondata circa un anno fa da Douglas Pilato in quel di Palermo, e si occupa di creare cocktail “in bottiglietta” che possono comodamente essere portati (e poi consumati, che sennò che gusto c’è) in ogni dove, preparandoli con la semplice aggiunta di ghiaccio e una fetta d’arancia. L’impresa è ancora relativamente piccola – si contano appena due dipendenti e un fatturato, secondo quanto lasciato trapelare, di circa 25 o 30 mila euro l’anno -, ma l’idea è innegabilmente buona, tanto che lo stesso Pilato, oltre a diffondere le proprie boccette su sito, sta di fatto cercando uno spazio nelle forniture alberghiere o di ristorazione per piazzare il prodotto.

palermo

Ma attenzione: cocktail in boccetta non vuol dire assolutamente cocktail in provetta. I prodotti di Pilato utilizzano prodotti esclusivamente siciliani – materie prima di qualità “premium e super premium” che comprendono gin, vodka, bitter liquore d’arance, amari e perfino il distillato di Agave, che arriva dall’azienda Agalia di Marsala. Attualmente la produzione – che di fatto comprende boccette in monodose o da mezzo litro – offre il Negroni orange, il Negrosky orange, il Moscow mule, il Margarita, il Cosmopolitan, il Gin sour, il Vodka sour e il Kalakala un mix inventato a Lampedusa da Marcella May con vodka, amaro siciliano, liquore di arance siciliane, acido citrico bio e uno schizzo di angostura.

“Gli alcolici vengono stoccati in fusti da 50 litri e per i cocktail – ognuno con la propria formula – vengono miscelati a mano” racconta Pilato. I cocktail sono acquistabili online per sei euro l’uno ai clienti privati “ma sto cercando – dice Pilato – di entrare coi miei prodotti nelle catene alberghiere, nei bar, negli agriturismo. i cocktail in boccetta sono di alta qualità e semplici da servire”.