di Chiara Cajelli 15 Giugno 2019
cocktail-migliori-app-per-mixology

Da dietro al bancone, con decine di clienti e bottiglie, a volte si perdono colpi: persino i bartender più abituati ricorrono spesso alle app per cocktail e mixology in generale. Non solo i professionisti: chiunque può consultarle per esercitarsi a casa – e io sarò in prima linea!

Queste app sono utili tanto per i cocktail tradizionali, quanto per comporre i propri drink personalizzati fornendo consigli e suggerimenti su ingredienti e idee originali. Elenchiamole in una bella lista ebbra:

Il mio cocktail bar

Facilmente reperibile su playstore, disponibile solo per Android, questa app un elenco di cocktail categorizzati per ingredienti, il che è pratico e comodo soprattutto se non si ha idea da dove cominciare e se in casa si hanno solamente alcuni ingredienti da cui partire. Le istruzioni sono chiare e semplici, arricchite da suggerimenti per occasioni speciali.

Cocktail flow

La app Cocktail flow è disponibile sia su app store che su playstore, e il criterio di ricerca parte dalla parte alcolica: della serie, dimmi che alcol hai e ti dirò che cocktail fare. Una parte di pagina segnala sempre anche dettagli come la quantità di alcol presente e si sofferma sul colore da conferire.

Bar stock

Inserendo nella funzione bar Stock gli ingredienti che si hanno a disposizione, la app ti genera una ricetta personalizzata: praticissimo!

Liquor cabinet

Liquor cabinet è una app che comprende anche una parte di archivio storico di tuti i cocktail o liquori: parla della loro storia ed origine, e fornisce anche le versioni originali fatte da esperti del settore. Per provarla andate su app store o su play store.

Un social

Con questa app si ha anche la possibilità di condividere le ricette preferite con i propri amici, raccogliendo le foto in gallerie personali. Unico possibile ostacolo per molti: è in inglese.

Cocktails for real bartender

Questa app è disponibile solo per iphone e tratta molto dettagliatamente l’argomento: dall’intensità effettiva dei cocktail, al bicchiere in sui sarebbe ideali servirli. Una sorta di alert segnala ogni giorno una ricetta da provare, così da tenervi anche aggiornati sulle novità.

Cromococktail

Si tratta di una funzione che vi fornisce un aiuto – sia per ricetta che per procedimento – inserendo il colore di cocktail che vorreste ottenere.

Le conoscete già? Ne avete già provata una? fateci sapere!