di Manuela 29 Maggio 2020
cognac

Un cognac da record è stato venduto all’asta da Sotheby’s a Londra: la bottiglia è stata acquistata per più di 130mila euro. Il che ci sta visto che si tratta di uno degli ultimi tre esemplari di Gautier Cognac 1762. Più precisamente l’estimatore che se l’è aggiudicata ha pagato 118.580 sterline, pari a circa 144.525 dollari o 132.047 euro.

Il fatto è che si tratta di un cognac molto raro: al mondo ne esistono solamente tre bottiglie e vengono conservate con cura dalla famiglia di distillatori francesi che le produce. In particolare questa bottiglia da 70 cl di Gautier Cognac 1762 che è stata venduta all’asta, è la più grande delle tre superstiti, finora conservate dalla Maison Gautier di Aigre, in Nuova Aquitania, Francia.

Questa bottiglia è stata soprannominata “Grand Frère”, cioè Grande Fratello. La sorellina, nota come “Petite Soeur” si trova al Gautier Museum, mentre il fratellino, il “Petit Frère”, è stato precedentemente venduto all’asta nel 2014 a New York per un valore di 59.500 dollari. All’epoca tale vendita era entrata anche nel Guinness dei Primati: era stata la bottiglia più cara di cogna che fosse mai stata venduta all’asta

Ma chi si è accaparrato questa preziosa bottiglia? Si tratta di un collezionista privato asiatico il quale verrà ospitato alla Maison Gautier prima di poter ritirare la bottiglia.