50 Best Restaurants 2018: come vedere la classifica dei ristoranti migliori del mondo

Grande attesa per la World’s 50 Best Restaurants 2018, la (discussa) classifica dei ristoranti migliori del mondo, che si svolge questa sera all’ Euskalduna Jauregia di Bilbao, nei Paesi Baschi.

Nel 2016 il primo posto è andato a Massimo Bottura per l’Osteria Francescana di Modena, retrocesso al numero due l’anno scorso, quando sul podio è salito Daniel Humm, con il ristorante Eleven Madison Park di New York. In terza posizione, sempre nel 2017, El Celler de Can Roca dei fratelli Roca, a Girona, in Spagna.

Tra gli italiani, nella graduatoria dello scorso anno, erano presenti anche il ristorante Piazza Duomo di Alba, con lo chef Enrico Crippa, al 15º posto, Le calandre dei fratelli Alajmo a Rubano, Padova, al 29º posto e il Reale di Niko Romito a Castel di Sangro, L’Aquila, al 43º posto.

[Il Buonappetito: qui Bilbao a 24 ore dalla 50 Best Restaurants 2018]

Solo in 59esima posizione lo scorso anno Davide Scabin, con il Combal.zero di Rivoli, alle porte di Torino, mentre nel 2018 la sua assenza nella seconda parte della classifica, quella che va dal 51esimo al 100esimo posto –già resa nota– fa sperare in una sua risalita tra i primi 50.

[50 Best restaurant 2018: i ristoranti migliori del mondo, da 100 a 51]

Una decisione che spetta ai 1040 giudici della competizione suddivisi in 26 aree geografiche, il cui verdetto, tra i pronostici e le polemiche che sempre accompagnano questo tipo di manifestazioni, è atteso a partire dalle 20:45 con diretta streaming sul sito Fine Dining Lovers.

Anna Silveri

19 Giugno 2018

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento

«