di Valentina Dirindin 20 Marzo 2020
Mensa poveri

A Torino per far fronte alle difficoltà dell’emergenza Coronavirus riapre la mensa dei poveri nel quartiere di S.Salvario. Fondata nel 2008 dal sacerdote San Giuseppe Benedetto Cottolengo Don Adriano Gennari, la Mensa dei Poveri si trova in via Belfiore 12, nel cuore del multietnico quartiere che, fino a poco prima dell’emergenza, era il quartier generale della vita notturna della città.

La struttura religiosa si occupa da sempre di distribuire pasti agli indigenti (circa 8000 i pasti caldi distribuiti ogni mese), e diventa di fondamentale importanza in un momento in cui non possono neanche rifugiarsi nelle case come si sta chiedendo di fare al resto della popolazione.

“In questo momento difficile, in cui consegniamo quotidianamente una media di 240 sacchetti-pasto a sera ai meno abbienti, in fila a distanza di sicurezza – dice Don Gennari – necessitiamo di cibo e viveri con cui sfamare i poveri e i senzatetto della città”. Insomma, c’è bisogno di aiuto anche in questo frangente, per tendere la mano a chi ha più bisogno.  “Per chi volesse contribuire alla raccolta alimentare è attivo il numero di telefono 375 6188246 al quale comunicare la propria disponibilità, sia con chiamate che con messaggi Whatsapp”, conclude Don Adriano Gennari lanciando un appello ai Torinesi.

[Fonte: Ansa]