Cracker Bennet e Despar: richiamo per rischio chimico

Cracker marchio Bennet e marchio Desper richiamati per la possibile presenza di corpi estranei.

crackers

Cracker marchio Bennet e marchio Desper richiamati per rischio chimico. L’avviso è stato pubblicato sul sito ufficiale del Ministero della Salute.

Nello specifico, per quanto riguarda i cracker  marchio Bennet, ritirati per possibile presenza di corpi estranei i “Crackers Integrali Vivisì”, lotto di produzione 1207, prodotti dalla Quality Food Group Spa in via Spilimbergo 221 a Martignacco (UD).

Altro prodotto Bennet richiamato per possibile presenza di corpi estranei i “Crackers salati in superficie 500gr” – lotti 6031 e 6091 – prodotti dalla Nuova Industria Biscotti Crich Spa in via Alcide de Gasperi 11 a Zenson di Piave, Treviso. Stessa sorte anche per i “Crackers 500 fragranti e dorati 500gr” marchiati Bennet, lotto 6031.

Richiamati per possibile presenza di corpi estranei i “Crackers Salato in superficie 500 gr” marchio Despar, lotto di produzione 6031 – 6081, prodotti dalla Nuova industria Biscotti Crich Spa in via Alcide de Gasperi 11 a Zenson di Piave, Treviso.

Richiamo per possibile presenza di corpi estranei anche per i “Crackers Salato senza granelli di sale in superficie 500gr” prodotto dalla Nuova Industria Biscotti Crich Spa. Lotto di produzione 6111.

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche